COLLABORAZIONI

Gina Pietrantonio

Pedagogista di formazione, comunicatrice di professione, lavora nel Servizio comunicazione ed educazione alla sostenibilità della Regione Emilia-Romagna, dove dal 1997 coordina l’Ufficio relazioni con il pubblico.

 

Collaborando con il Dipartimento di scienze della comunicazione dell’Università di Bologna ha curato progetti di comunicazione in rete con gli sportelli territoriali, con l’obiettivo di migliorare la relazione e il dialogo con i cittadini.

 

Tra le sue pubblicazioni: Formazione e lavoro dell’educatore professionale: un percorso tra rigore e immaginazione, un volume realizzato nel 1995 con Anna Castellucci e Simonetta Simoni per l’editore Maggioli di Rimini, e il più recente Comunicare in rete: la relazione col pubblico tra innovazione e nuove tecnologie  edito a sua cura nel 2012 dalla Regione Emilia-Romagna.

 


Positività, apertura mentale, capacità di ascolto, generosità. Nel descrivere Gina mi rendo conto che sto disegnando i contorni di un’amica più che quelli di una semplice collega.

 

Anche se, a pensarci meglio, sono proprio questi tratti che ne fanno una compagna di lavoro ideale e una professionista molto apprezzata nell’ambito delicatissimo della comunicazione tra i cittadini e un ente pubblico.

 

Con Gina e Valeria Cicala ho coordinato un gruppo di lavoro che ha unito molti colleghi in un progetto dedicato al sito web della Consulta degli emiliano-romagnoli nel mondo.

 

Ne è nata una pubblicazione che, insieme agli acquerelli di Sergio Tisselli, racconta la storia dell’Emilia-Romagna a chi ha lasciato questa terra, a chi ci vive da sempre e a chi ci viene ad abitare provenendo da terre diverse.

 


Guarda il video che racconta l’attività dell’Istituto per i beni artistici, culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna, per cui lavoro .

Il video, a cui ho collaborato, è stato realizzato nell’ambito di un progetto di comunicazione coordinata promosso dall’Ufficio per le relazioni con il pubblico della Regione.